Cerchi una Clinica di Fertilitá all’estero?
Cliniche accuratamente selezionate in base alle recensioni dei pazienti e all'esperienza delle cliniche.

Plasma ricco di piastrine nella PMA

COS’ E’ IL PLASMA RICCO DI PIASTRINE?

Il plasma ricco di piastrine o gel piastrinico (noto anche come PRPPlatelet-rich plasma) è un emoderivato per uso non trasfusionale: è un concentrato di piastrine autologo, ottenuto mediante centrifugazione del sangue e caratterizzato dalla forte concentrazione di fattori di crescita.

La sua capacità di stimolare la rigenerazione dei tessuti lo rende il fondamento di numerose metodiche in campo medico, soprattutto nell’ambito della chirurgia plastica e rigenerativa. L’efficacia dell’applicazione del PRP è un tema piuttosto controverso, oggetto di dibattito in determinati campi d’azione. Negli ultimi anni, grazie anche al progresso tecnico in materia, sono stati prodotti numerosi studi scientifici tesi a dimostrare l’efficacia dell’applicazione del PRP.

Questo trattamento è stato applicato anche al campo della FIVET/ICSI e OVODONAZIONE.

PER CHI E ‘INDICATO QUESTO TRATTAMENTO?

E’ una tecnica consigliata alle donne che non hanno ottenuto, con diversi trattamenti, un endometrio in grado di dare il via ad una gravidanza. Ricordiamo che le buone condizioni dell’endometrio sono fattore indispensabile per l’impianto dell’embrione.

COME SI SVOLGE L’INTERVENTO?

Il ginecologo,  in base agli accertamenti sulla paziente,  decide la data per l’instillazione del PRP che si esegue in questo modo :

1) si estrae un campione di sangue

2)si separano i globuli rossi e il siero mediante centrifugazione e raccolta del concentrato piastrinico

3)introduzione del PRP in utero mediante una siringa

QUALI SONO GLI EFFETTI?

Le piastrine iniettate a livello dell’endometrio rilasciano fattori di crescita e cellule staminali che rigenerano i tessuti con  rischio di allergia o infezioni davvero minimo, e migliorano la mucosa uterina (endometrio), agevolando così l’ attecchimento degli embrioni.

 

 

Articoli del Blog

Tranfer di embrioni allo stadio di blastocisti

In quale giorno è più opportuno effettuare un tranfer? Nel trattamento della sterilità è spesso utilizzata la strategia della coltura estensiva a blastocisti in alternativa al transfer tradizionale degli embrioni in seconda o terza giornata. Questa procedura si applica soprattutto in casi particolari di pazienti, sottoposti a ripetuti tentativi di

Leggi Tutto »
Articoli del Blog

La dieta come supporto alla fertilità

Recentemente numerosi studi hanno evidenziato come l’alimentazione possa essere un potenziale fattore di infertilità sia femminile, sia maschile. Si è quindi dimostrato come le modificazioni della dieta possano migliorare le probabilità di concepimento e il ruolo di varie categorie di alimenti sulla fertilità. L’ obiettivo è quello di identificare i

Leggi Tutto »
Articoli del Blog

Infertilità e abuso di Steroidi anabolizzanti

L’abuso di steroidi anabolizzanti incide sulle funzioni riproduttive di uomini e donne provocando infertilità L’abuso di steroidi anabolizzanti è stato oggetto di crescente interesse, soprattutto a partire da alcuni studi effettuati negli USA che hanno mostrato un consumo frequente di tali sostanze per scopi non medici. Il prototipo di uno

Leggi Tutto »