Fecondazione eterologa per coppie di donne. Metodo ROPA

Fecondazione eterologa per coppie di donne. Metodo ROPA

La fecondazione eterologa per coppie di donne, conosciuta anche come Metodo ROPA, è un trattamento di fertilità che permette a una coppia omosessuale di diventare madri, partecipando entrambe nella gravidanza: donazione e ricezione di ovociti è il processo in cui consiste il trattamento.

La donazione di ovociti

Nel momento un cui una coppia di donne decide di effettuare il metodo Ropa, sa che una delle due si sottoporrà alla donazione dei suoi ovociti che verranno fecondati per essere impiantati nell’utero della compagna. Gli ovociti verranno donati dalla donna con migliore riserva ovarica e di minore età in modo da garantire la quantità e qualità ovocitaria nel trattamento.

La donatrice dovrà quindi sottoporsi a stimolazione ovarica, attraverso delle punture ormonali che le permetteranno di sviluppare un alto numero di follicoli, da cui verranno estratti gli ovociti.

Il pick up ovarico avverrà dopo circa 8-10 giorni di stimolazione, in cui la paziente verrà sottoposta a controlli ecografici e prelievi di estradiolo e progesterone per verificare che i valori del sangue corrispondano alla crescita follicolare. Ed essere così sicuri di poter estrarre più ovociti maturi.

La ricezione di ovociti

Dopo aver fecondato gli ovociti e aver atteso lo sviluppo, possibilmente fino allo stadio di blastocisti, in laboratorio, gli embrioni verranno trasferiti nell’utero della partner ricevente che porterà avanti la gravidanza.

Il transfer embrionale è un procedimento semplice e non richiede sedazione. Consiste nel passaggio di un catetere in utero, fino a raggiungere l’endometrio. Viene sempre ecoguidato, in modo che il medico possa trovare la giusta posizione per lasciare l’embrione.

Fino a che età si può effettuare il Metodo ROPA?

Quando parliamo di trattamenti di fertilità con ovociti propri, non viene mai posto un limite legale ai tentativi, tutto dipende dall’età e stato di salute della donna.

Naturalmente una donna al di sotto dei 40 anni ha più possibilità di avere in buon numero di ovociti e di buona qualità. L’età indicata per la paziente che si sottopone a stimolazione in un Metodo ROPA è sempre inferiore ai 40 anni. Mentre la paziente ricevente, che trasferirà l’embrione e porterà avanti la gravidanza, è indicato che non abbia oltre i 50 anni.

La scelta del donatore

La donazione di seme, così come la donazione di ovociti è anonima, questo significa che la coppia non potrà mai conoscere l’identità del donatore di seme. La coppia può però decidere le caratteristiche fisiche di quello che sarà il padre del loro bambino: colore degli occhi, dei capelli, gruppo sanguigno, peso e altezza.

I donatori sono sempre sottoposti a controlli genetici nei banchi di seme in cui lasciano il loro campione.

Le percentuali di successo

Come qualsiasi altro trattamento di fecondazione assistita, le percentuali di successo del Metodo ROPA dipendono da vari fattori.

Primo fra tutti l’età della paziente che dona gli ovociti. Quanto più giovane è la paziente, è più probabile che abbia una buona riserva e qualità ovocitaria. Un piano terapeutico personalizzato, con un’adeguata stimolazione ovarica, farà in modo che si possa ottenere un buon numero di ovociti maturi.

Il buono stato dell’utero della ricevente. L’utero è un muscolo che non invecchia, per questo motivo è possibile portare avanti una gravidanza anche in età avanzata. È però molto importante che non vi siano fattori che impediscano l’attecchimento e la crescita dell’embrione: polipi, fibromi, utero setto.

La paziente ricevente dovrà inoltre tenere controllati alcuni valori come TSH, Vitamina D, Omocisteina.

Aspetti legali

Grazie al Metodo Ropa, entrambe le donne parteciperanno quindi alla gravidanza. Essendo la donazione di gameti assolutamente anonima in Spagna, è necessario che la coppia sia unita civilmente o coppia di fatto. In mancanza di questo legame, infatti, si andrebbe contro a quello che è l’anonimato del trattamento e quindi sarebbe illegale.

La legge italiana non permette di effettuare il Metodo Ropa, per questo motivo molte coppie etero si rivolgono alla Spagna per poter realizzare il loro desiderio di gravidanza tramite la fecondazione assistita. Presso la IVF-Spain Madrid il Metodo Ropa è un trattamento molto comune con ottime percentuali di successo.

 

https://it.procreatec.com/fecondazione-assistita/il-metodo-ropa/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *